Spielwarenmesse: Press releases

Choose language

 

Spielwarenmesse® press releases

Una scelta mai avuta prima – la Fiera del Giocattolo prende il via con 2.857 espositori

  • Lifestyle e articoli di tendenza per la prima volta con uno spazio espositivo proprio
  • Tendenze 2015: giocattoli per ricercatori, fans dell’elettronica e persone ingegnose
  • La PowerLounge presenta le potenzialità del modellismo per il mercato dei giocattoli  


La Fiera del Giocattolo prepara per i commercianti e gli agenti d’acquisto un accesso preferenziale alla prossima stagione. 2.857 espositori Vi presentano a Norimberga che cosa abbia da offrire il mercato mondiale dei giocattoli per il 2015. Così la Fiera più importante al mondo per il settore dei giocattoli, degli hobby e del tempo libero,  supera se stessa.
Infatti a Norimberga non si è mai vista un’offerta così ampia di prodotti di  67 nazioni. Produttori di accessori, arredamento per la stanza dei bambini e decorazioni, presentano, per la prima volta, i loro prodotti in uno  spazio apposito all’ingresso centrale. La Trendgallery nel padiglione 3A presenta quali siano le tendenze a livello mondiale, così come i prodotti nominati  e vincenti del ToyAward. Dal 28.01.  al 02.02.2015 il team della Fiera del Giocattolo eG attende circa 75.000 visitatori specializzati provenienti da più di 100 nazioni.  

Nel settore dei giocattoli la scelta di articoli di lifestyle e di tendenza aumenta. Essi danno al settore della vendita di giocattoli la possibilità di porre accenti moderni e variegati, in quanto i clienti oggi vogliono essere sorpresi. Questa potenzialità viene sfruttata dalla Fiera del Giocattolo per agenti d’acquisto e commercianti. Gli organizzatori della fiera hanno quindi destinato ai due nuovi gruppi merceologici lifestyle e articoli di tendenza una superficie fieristica unica.  All’ingresso centrale 50 produttori di accessori e articoli per decorazione, giocattoli da design, articoli di cartoleria, moda e articoli su licenza, espongono i loro prodotti. Su tutta l’area fieristica ben 250 espositori in tutto hanno offerte di questo tipo nel loro programma.

Per la Trendgallery nel padiglione 3A sono state focalizzate dal TrendCommitee della Fiera del Giocattolo le grandi tendenze che fanno da filo conduttore nel settore dei giocattoli a livello mondiale. I nove trendscouts hanno stabilito che i Little Scientists stanno aumentando. I giocattoli avvicinano i piccoli ricercatori alle materie MINT,  cioè alla matematica, all‘informatica, alle scienze naturali e alla tecnica. Questi giocattoli prendono spunto dalla curiosità infantile e spiegano, in maniera ludica, il mondo. La seconda tendenza, secondo il TrendCommittee, è data da nuove forme del fare da sè ed è stata definita Express Yourself. Infatti tanto i piccoli, quanto i grandi, amano conferire una nota personale ad accessori e oggetti di uso comune fatti da sè o abbelliti in maniera individuale. Con Beyond Reality, la terza tendenza apre il prossimo capitolo della tecnologia per le stanze da bambini e ragazzi.  I giocattoli vengono pilotati  con  gesti o con la voce. Gli accessori e l’abbigliamento vengono dotati delle più nuove tecnologie  oppure i bambini progettano, da soli, i loro giocattoli e li stampano a casa per mezzo di una stampante 3D. Molti altri esempi per queste tre tendenze si trovano su tutta l’area fieristica negli undici prodotti merceologici. Informazioni di base sulle tre tendenze e le ultime conoscenze nel campo del marketing completano il Toy Business Forum nella TrendGallery con relazioni dal 28.01. al 01.02.2015 ogni giorno dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e le successive relazioni sulle tendenze.

Nelle immediate vicinanze della TrendGallery aziende espongono il loro potenziale innovativo. 54 nuovi espositori di 25 nazioni presentano, infatti, nel New Exhibitor Center, per la prima volta a Norimberga, i loro giocattoli. Anche nelle vicinanze lo stand delle Giovani Aziende Innovative completa il pool creativo del padiglione 3A. Il Ministero Federale dell’Economia e dell‘Energia (BMWi) sostiene 25 aziende tedesche nella loro partecipazione alla fiera per consentire loro di avviare contatti con l’estero.

Se i commercianti del settore di giocattoli cercano idee per il loro assortimento, li trovano nel padiglione 7 e 7A nel gruppo merceologico per il modellismo e gli hobby. I modelli giungono sempre più completi sul mercato. Pilotarli diventa sempre più semplice, anche per piloti inesperti, oppure esistono funzioni di sicurezza. Di conseguenza anche i modelli RC diventano sempre più interessanti per il mercato dei giocattoli. Essi minimizzano la necessità di dare consigli ai clienti e fanno aumentare gli incassi. Nella PowerLounge del padiglione 7A Revell/Hobbico, Multiplex, Aero Naut e Horizon espongono i loro prodotti per il settore degli hobby, prodotti adatti anche per i principianti. Nello stesso tempo la PowerLounge offre - nella caffetteria – la possibilità di ricaricare energia per i visitatori, ma anche per gli apparecchi mobili, grazie a dei punti di ricarica.

Le aziende del gruppo merceologico del modellismo dei trenini e dei relativi accessori creano nuovi impulsi per le nuove leve. Loro completano i modelli dei trenini con raffinate funzioni ludiche. Per gli accessori degli impianti, i produttori di serie piccole arricchiscono l’offerta su una superficie comune nel padiglione 4A.  Vi partecipano i seguenti produttori : Anja Bange Modellbau, Dietz Elektronik GmbH & Co. KG, ETS PRAHA spol. s.r.o., Gabor Modelle E. Haselberger, Herkat Modellbahn-Zubehör, HLS Berg GmbH & Co. KG, Linie 8 GmbH, REGNER Dampf- und Eisenbahntechnik, rétro87, SAI Collections.

I giovani designer hanno sviluppato molta energia e creatività nel concorso per nuovi talenti ToyDesign 2020 della Fiera del Giocattolo. 26 studenti del Burg Giebichenstein dell’Istituto Superiore di Halle e della Sezione per il Design Dessau dell’Istituto Superiore di Anhalt hanno progettato giocattoli per bambini da 0 ai 3 anni. Durante la Fiera del Giocattolo tutti i progetti sono esposti nella mostra ToyDesign 2020 nel passaggio fra i padiglioni 3A/4A. Il concorso e la relativa mostra sono stati ideati e sostenuti dal Gruppo Specializzato per i Giocattoli di Legno dell’Associazione Tedesca dell’Industria del Giocattolo ed organizzati dalla Fiera eG. La consegna dei premi avviene il 28.01.2015 alle ore 11.30 nel passaggio fra i padiglioni  3A/4A.

Per tutti i visitatori specializzati e gli agenti d’acquisto la Fiera del Giocattolo è una fonte inesauribile di idee per venire incontro ai desideri dei clienti nel corso del 2015. Perchè una cosa è sicura: nella gamma di  prodotti di 2.857 aziende c’é certamente la cosa giusta per tutti.

22.01.2015 - km
Spielwarenmesse®: www.spielwarenmesse.de 
ToyAward: www.toyaward.com 
Fotografie: www.spielwarenmesse.de/photos 
Newsroom: www.spielwarenmesse-eg.de/newsroom

 Spielwarenmesse®
La Spielwarenmesse eG , fornitrice di servizi, organizza la fiera più importante a livello mondiale per i giocattoli, gli hobby e il tempo libero. La Fiera Specializzata costituisce una piattaforma completa  per le comunicazioni e le ordinazioni per 2.700 aziende nazionali ed internazionali. La presentazione delle novità e la visione d’insieme sul settore costituiscono per più di 75.000 acquirenti e commercianti specializzati, provenienti da più di 120 nazioni, un pacchetto di informazioni per l’orientamento annuale nel mercato. Dal 2013 la definizione Spielwarenmesse® è protetta in Germania quale marchio. Periodo della fiera Spielwarenmesse® da mercoledì a lunedì, 28.01.- 02.02.2015

 

Newsletter

Stay informed with trends and developments of the toy market. Register for one of our newsletter.