Spielwarenmesse: Press releases

Choose language

 

Spielwarenmesse® press releases

La Fiera del Giocattolo fornisce una visione d’insieme delle tendenze nel settore dei giocattoli per il 2016: Train Your Brain, Everyday Hero e Design to Play

  • Il TrendCommittee della Fiera del Giocattolo stabilisce quali sono gli sviluppi fondamentali del settore internazionale dei giocattoli
  • La TrendGallery nel padiglione 3A presenta le tendenze 2016 durante la Fiera del Giocattolo dal 27.01. al 01.02.2016 a Norimberga


Ogni anno gli operatori specializzati della Fiera del Giocattolo a Norimberga ammirano più di 75.000 novità. Molte di queste rendono possibile uno sguardo nel futuro del gioco, alcune di queste sono decisive per il futuro sviluppo del settore. Determinate correnti spaziano al di là dei confini culturali e linguistici. Scoprire queste tendenze in un oceano di novità, costituisce per i commercianti e gli acquirenti una vera e propria sfida. I Trend Scouts della Fiera del Giocattolo l’hanno nuovamente affrontata e stabilito per il 2016 tre tendenze a livello mondiale per il settore dei giocattoli: Train your Brain, Everyday Hero e Design to Play. La TrendGallery della Fiera del Giocattolo nel padiglione 3A rende possibile vivere questi prodotti. Gli espositori possono iscriversi, da subito, con i loro prodotti. Le aziende possono trovare ulteriori informazioni sulla partecipazione alla  TrendGallery al link www.spielwarenmesse.de/en/placinginnovations.
 
Train your Brain – oppure “Un buon allenamento per il cervello dei bambini”
I bambini vogliono comprendere il mondo, vogliono imparare ed hanno le migliori premesse per questo: curiosità, spontaneità e gioia di scoprire. Il cervello è lo strumento per tutto questo e può essere allenato come un muscolo. Il modo migliore per farlo è usare un metodo ludico. Facendo proprie le capacità cognitive, ma anche pensando in maniera spontanea e giocando, i bambini più piccoli padroneggiano le sfide più grandi. I giocattoli che allenano le capacità intellettuali, i cosiddetti „Brain Builders“ aiutano questo processo naturale. Che si tratti di bricolage, giochi di riflessione o giochi creativi - la tendenza „Train your Brain“ crea cervelli intelligenti.

Everyday Hero – diventare, giocando, l’eroe di ogni giorno 

I grandi sogni hanno spesso la loro origine nell’infanzia e accompagnano gli esseri umani per tutta la vita.  Ognuno sogna di essere, prima o poi, un eroe. Questo è più semplice di quello che si pensa. Sempre più giocattoli aiutano i bambini a perseguire e realizzare i propri sogni. L’idea di un progetto sociale, di un prodotto o addirittura di un’azienda, i piccoli eroi di ogni giorno sono disposti a lasciare il loro segno positivo nella società. Oggi le capacità necessarie per farlo, come per esempio l’intelligenza sociale e emozionale, si possono acquisire giocando. Un „Kidpreneur“ impara già da piccolo come funziona il mondo. Domani contribuirà, forse, a renderlo un po‘ migliore.

Design to Play – il giocattolo come oggetto di design

I giocattoli servono a giocare. Inoltre devono convincere, sempre di più, anche dal punto di vista ottico. Artisti e designer di altri settori prendono ispirazione dai produttori di giocattoli. L’incontro di questi due mondi produce effetti sorprendenti: approcci del tutto nuovi nei colori e nelle forme prescelti sorprendono gli osservatori. Si tratta di un passo coraggioso, che viene premiato. Il piacere di giocare e l’estetica si appoggiano a vicenda e sollecitano soprattutto la fantasia nel giocare. Per molto tempo il design è stato limitato al mondo degli adulti – ora questo può conquistare le stanze dei bambini e i loro cuori.
 

TrendGallery – la vetrina del settore

Per chi vuole sorprendere i suoi clienti con le tendenze nel proprio assortimento, allenare il cervello, scoprire le idee degli eroi di tutti i giorni e ammirare l’impostazione ricercata dei nuovi giocattoli, la Trendgallery è proprio il posto giusto. Su una superficie di più di 1.000m2 l’esposizione speciale presenta le tendenze 2016, grazie ai prodotti adatti, così come anche le novità fra i prodotti degli espositori. Lì si trovano anche i vincitori del ToyAwards e i visitatori possono rinforzare le loro impressioni con dettagli pratici. Nel ToyBusinessForum relatori di grande valore spiegano, durante le loro relazioni, come nascono le tendenze, come le si può scoprire e presentarle nella maniera giusta nei punti di vendita. Fra loro vi sono anche i 10 membri della giuria TrendCommittees della Fiera del Giocattolo, che riassumono le ricerche di tendenze in tutto il mondo:

  • John Baulch (editore, Toy World Magazin, UK)
  • Daniele Caroli (giornalista, Giochi & Giocattoli, Italia)
  • Dr. Maria Costa (ricercatrice di mercato, Toy Research Institute, Spagna)
  • Axel Dammler (ricercatore di mercato, iconkids & youth international research GmbH, Germania)
  • Richa Dikshit (Blogger, Toy Tasting, India)
  • Philippe Guinaudeau (ricercatore di mercato, Kidz Global, Francia/ Hong Kong)
  • Marek Jankowski (giornalista, Branza Dziecieca, Polonia)
  • Gabriela Kaiser (consulente di tendenze, TRENDagentur, Germania)
  • Reyne Rice (giornalista ed esperta di tendenze, USA)
  • Atsuko Tatsumi (presidentessa di Nippon Toys Service, editrice Weekly Toy News, Giappone)


 15.10.2015 / 21.01.2016 – kn

 Spielwarenmesse®
La Spielwarenmesse eG, fornitrice di servizi, organizza la Spielwarenmesse®, la fiera più importante a livello mondiale per i giocattoli, gli hobby e il tempo libero. La Fiera Specializzata costituisce una piattaforma completa per le comunicazioni e le ordinazioni per 2.800 aziende nazionali ed internazionali. La presentazione delle novità e la visione d’insieme sul settore costituiscono un pacchetto di informazioni per l’orientamento annuale nel mercato per oltre di 70.000 acquirenti e commercianti specializzati, provenienti da più di 120 nazioni,. Dal 2013 la definizione Spielwarenmesse® è protetta in Germania quale marchio.
Periodo della fiera Spielwarenmesse® da mercoledì a lunedì, 27.01-01.02.2016
 
Spielwarenmesse Tendenze 2016 – Esempi di prodotti
TRAIN YOUR BRAIN
Codie Codie Labs Kft., H3A / B-35,
www.getcodie.com
Codie è un robot interattivo che fa acquisire ai bambini, in maniera ludica, le basi della programmazione. Con l’aiuto di una relativa applicazione i bambini possono scrivere per Codie, già a partire dai 6 anni, programmi per i movimenti tramite comandi visuali e scambiarli con altri utenti. L’uso intuitivo rende possibile giocare da subito, la complessità cresce automaticamente e mantiene, quindi, la gioia per il gioco.

Smart Egg Goliath Toys GmbH, H 12.0/ H-10
, www.goliathgames.nl
Gli Smart Egges sono raffinatissime acrobazie per il cervello, entusiasmanti labirinti dalla forma di uovo in sei livelli di difficoltà. Lo Smart Egg è costituito da due parti: l’uovo in formato 3D e un’asta con le estremità arrotondate. Nell’uovo è nascosto un complicato labirinto con corridoi ed aperture, nei quali si può infilare l’asta.

Plus-Plus Mini Basic 170 African HCM Kinzel GmbH , H10.0 / I-09,
www.hcm-kinzel.de
Le componenti di Plus-Plus sono già molto popolari in Danimarca ed in Scandinavia. Hanno l’aspetto di due segni più „incollati l’uno all’altro“, con le quali di possono formare innumerevoli figure ed immagini colorate.  Si possono avere in diverse forme e colori e sostengono la creatività e la fantasia. 
 
Little Red Riding Hood Smart nv , H3A / H-05, www.smartgames.eu
„Little Red Riding Hood“è un gioco rompicapo per i bambini dai 3 ai 5 anni che si basa sulla popolare favola di Cappuccetto Rosso e la presenta anche sotto la forma di un libro. Le figure ed i luoghi della storia sono piazzati su grandi pezzi del puzzle facili da tenere. I bambini li devono piazzare, in base a diversi esercizi contenuti nel quaderno allegato, e devono così condurre Cappuccetto Rosso alla casa della nonna.

TAMABI „Wortaktiv“ TAMABI e.U., New Exhibitor Center H3A, www.tamabi.at
Con TAMABI „parole attive“i bambini ampliano e consolidano il proprio lessico. Il gioco da tavolo ha il carattere di una gioco di società e rende possibile apprendere con tutti i sensi. Con un approccio olistico e vario i bambini vengono stimolati a fare esercizi nella lettura e scrittura in modo ludico. “Imparare a scrivere, lo si fa scrivendo” – in questo senso scrivere in maniera attiva è sempre al centro di TAMABI „parole attive“. Ha ricevuto il premio Dyslexia Quality Award.

Rush Hour Shift ThinkFun Inc., H10.0 / I-16,
www.thinkfun.com
Strategia e logica sono necessarie per il gioco “Rush Hour Shift”. Due giocatori tentano, con intelligenti manovre di gioco, di liberare la loro macchina, prima dell’altro, dal caos del traffico sul piano da gioco. Nel farlo devono essere veloci, poichè la situazione iniziale cambia continuamente durante il gioco. Ottenere un vantaggio per la propria auto oppure bloccare l’avversario? Bisogna sapere ragionare in maniera veloce.

EVERYDAY HERO
My Fairy Garden Megableu International, H10.1 / D-13
, www.megableu.com
Con i set di My Fairy Garden (Fairy Garden, Lilypad Gardens, Fairy Flowerpot, Secret Fairy Door und Woodland Fairy Door) i bambini coltivano le loro piante e imparano, contemporaneamente, di più sulle stagioni e il ciclo della natura. Ogni set contiene inoltre una casa delle fate, una figura di fata e i suoi piccoli amici animali, un libro con informazioni sulle fate, la polvere di fata e altri accessori.

Job Blocks Miniland S.A, H5 / B-02, www.minilandeducational.com
Con l’aiuto delle figure di Job Blocks i bambini imparano a conoscere i mestieri e il loro tipico abbigliamento, così come i relativi luoghi di lavoro. In questo modo imparano la rilevanza del lavoro nella nostra società e, nello stesso tempo, vengono spronati a sviluppare le proprie mete future nel campo professionale. Tutte le parti sono compatibili e possono essere combinate a piacere per creare caratteri continuamente nuovi.

Clip it Clip It, H 3A / A-32, www.clip-it.fr
Il principio di Clip it è il riciclaggio: con l’aiuto di clip i tappi delle bottiglie di plastica che si trovano in ogni casa possono essere trasformati in variopinte e creative figure. Le clip stesse sono formate per il 90% da materiale riciclato e spronano, non solo alla creatività, bensì anche a riflettere sull’ambiente e il circolo dei prodotti.

Feeling Friends Edushape, H12.0 / E-02, www.edushape.com
Non sempre i sentimenti si possono esprimere a parole. Le figure Friends-Figuren assumono diverse espressioni del viso e aiutano i bambini a manifestare i propri sentimenti e riconoscere quelli degli altri. Di Feeling Friends fanno parte anche un dépliant informativo per gli adulti sullo sviluppo socio-emozionale, così come carte che mettono in relazione le espressioni del viso con i sentimenti.
 
DESIGN TO PLAY
Hörbert – il gioco audio in legno WINZKI GmbH & Co. KG, H 3A / B-02,
www.hoerbert.com
Hörbert è il primo MP3-Player di legno adatto ai bambini. I suo comandi innovativi sono composti da 9 tasti variopinti con i quali si possono ascoltare 9 liste di melodie. In questo modo si può rinunciare al display. La musica e i brani audio vengono registrati dai genitori, con un programma apposito, su una scheda. Hörbert è prodotto con materiali antitossici e legno di selvicoltura sostenibile e spediti in maniera neutrale per il clima.

Monochrome meets Rainbow Colour Grimm’s GmbH, H 3A / E-03,
www.grimms.eu
Il gioco di costruzioni della ditta Grimm’s combina la varietà classica dei colori con una scelta di colori neutrali che ne sottolinea la funzionalità moderna e l’oggettività e dà, quindi, un’impressione analiticamente lineare. In questo modo si aprono mondi interessanti. Grazie ai colori in contrasto e alle superfici ben strutturate anche bambini con notevoli problemi visivi vengono motivati a osservare.
 
The Kiddimoto London Bus Kiddumoto Ltd., Hall7 / C-20, www.kiddimito.co.uk
Il rosso bus di legno si ispira ai famosi bus di Londra e porta nelle camere dei bambini un design retrò. Il bus aiuta ad imparare a camminare e offre abbastanza posto per avere con sé tutte le cose preferite durante i primi giri di perlustrazione.

Submarine Spray Station Yookidoo, H2 / B 0-2, www.yookido.com
Giocare e lavare vanno di pari passo con il gioco Sumbarine Spray Station. Il sistema di pompe per l’acqua funziona a batteria ed è adatto per mani piccole. I bambini con questo gioco perdono la paura dell’acqua e allenano la coordinazione fra le mani e gli occhi.  Sorprendenti reazioni a catena li aiutano a capire quali siano le cause e le conseguenze e, contemporaneamente, a sviluppare le proprie capacità motorie.  

D-bike mini concept model Ides, H7 / C-08,
www.idesnet.co.jp
I bambini, a partire da un anno, allenano con questo veicolo le loro capacità motorie. Le due ruote anteriori si fanno carico del peso dei bambini che imparano a camminare e rendono così questa bicicletta particolarmente sicura. Questa mini D-bike ha vinto numerosi premi per il design in Giappone.

 

Newsletter

Stay informed with trends and developments of the toy market. Register for one of our newsletter.