Spielwarenmesse: Pressemitteilungen der Spielwarenmesse

Sprache wählen

 

Presseinformationen der Spielwarenmesse®

La ricerca Toys 3.0 della Fiera del Giocattolo conferma: dagli 8 ai 30 anni si gioca sia analogico che digitale

  • Ricerca sull’utilizzo di giocattoli classici ed elettronici in Germania, Gran Bretagna, USA, Corea del Sud e Brasile
  • La Mostra Speciale Toys 3.0 presenta i risultati della ricerca dal 30.01 al 04.02.2013 al Centro Fiere di Norimberga

Evoluzione digitale anziché rivoluzione: in occasione della Mostra Speciale della Fiera del Giocattolo 2013, Toys 3.0 – The Next Generation, l’organizzatore della Fiera ha analizzato le abitudini di gioco in cinque mercati del giocattolo. Con questo studio l‘azienda di ricerche di mercato iconkids & youth dimostra che i ragazzi dagli 8 ai 30 anni di Germania, Gran Bretagna, USA, Corea del Sud e Brasile hanno completa dimestichezza con i giocattoli elettronici. Come ci si può aspettare da una ricerca online, i 2.500 intervistati presentano un elevato interesse per computer &co. Di questi, il 96 per cento dichiara di giocare su dispositivi elettronici quali console, computer o smartphone. Ciononostante il 90 per cento dei partecipanti alla ricerca rimane fedele anche ai giocattoli classici. Un buon 89 per cento utlizza sia dispositivi elettronici che giocattoli reali, rivelando così un pacifico rapporto di convivenza piuttosto che uno stato di rivalità tra le due forme di gioco. Tutti i risultati verranno presentati nel dettaglio alla Mostra Speciale Toys 3.0 – The Next Generation in occasione della Fiera del Giocattolo dal 30.01 al 04.02.2013 a Norimberga.

Unire le forze di giocattoli elettronici e classici

Secondo gli intervistati, chi gioca alla console ricerca l’azione, chi gioca al computer desidera immergersi in mondi di gioco complessi. Per quanto riguarda telefoni cellulari e tablet, come passatempo vengono preferiti i giochi semplici: veloci da imparare con sequenze di gioco brevi e ben definite. Industria e commercio potrebbero sfruttare abilmente la tendenza a rivestire i giocattoli classici con funzioni di gioco digitali se creassero un chiaro valore aggiunto per i giocatori attraverso la combinazione di entrambe le forme di gioco. Secondo la ricerca Toys 3.0 gli intervistati si aspettano:

  • una migliore giocabilità per quanto riguarda la variazione del tempo di gioco
  • più complessità attraverso più livelli o più gradi di difficoltà
  • più versatilità attraverso modalità plurigiocatore o componenti casuali
  • uno stimolo maggiore e più esperienza di gioco attraverso altri effetti
  • inclusi effetti 3D o augmented reality

L’interesse per gli iToys in Germania si può ancora accrescere
Tutti i Paesi intervistati dimostrano un chiaro interesse per la combinazione tra giocattoli classici ed elettronici – solo la Germania appare piuttosto restia. Gli intervistati di Brasile (68 per cento), Gran Bretagna (65 per cento), Corea del Sud (65 per cento) e degli USA (70 per cento)  sarebbero disposti a spendere di più per i giocattoli, se questi si potessero utilizzare con un dispositivo elettronico. Finora in Germania, invece, solo il 44 per cento dei consumatori accetterebbe di metter mano al portafogli.

Per la ricerca Toys 3.0 sono state intervistate 2.590 persone con un età compresa tra gli 8 e i 30 anni a settembre e ottobre 2012 in Brasile, Germania, Gran Bretagna, Corea del Sud e USA. I risultati dello studio verranno presentati sottoforma di  brochure informativa e alla Mostra Speciale Toys 3.0 alla Fiera del Giocattolo a Norimberga. Ulteriori informazioni sulla ricerca e sul Toy Fair Special Toys 3.0 – The Next Generation si possono trovare al sito www.toyfair.de/toys30.

24.01.2013 – sd
Spielwarenmesse International Toy Fair Nürnberg
Il fornitore di servizi fieristici e di marketing Spielwarenmesse eG organizza la Fiera del Giocattolo International Toy Fair di Norimberga, la fiera più importante al mondo a livello internazionale per i giocattoli, gli hobby ed il tempo libero. La fiera specializzata offre una piattaforma per gli scambi di comunicazioni e le ordinazioni per 2.700 produttori nazionali ed internazionali. La Presentazione delle Novità e lo sguardo d’insieme formano per oltre 76.000 acquirenti e commercianti specializzati, provenienti da più di 100 nazioni, un pool importante di informazioni per l’orientamento annuale sul mercato.

Appuntamenti fieristici: Spielwarenmesse International Toy Fair Nürnberg 30.01.-04.02.2013

Dokumente

 

Newsletter

Bleiben Sie immer bestens informiert über Trends und Entwicklungen der Spielwarenbranche. Abonnieren Sie einen Newsletter der Spielwarenmesse®.